Elezioni RSU Electrolux: la FIOM maggioranza in fabbrica. Altissima partecipazione al voto

Si sono svolte tra 13 e 15 luglio le elezioni per il rinnovo della Rappresentati Sindacali dello stabilimento Electrolux di Forlì.
Innanzitutto si segnala un’altissima partecipazione al voto dei lavoratori con un’affluenza dell’83% tra gli operai e del 68% nello stabilimento denotando una forte voglia di partecipazione per l’elezione dei rappresentanti sindacali.

La FIOM si conferma maggioranza tra gli operai, ottenendo 295 voti (44.7%%), e anche a livello di stabilimento (con 311 voti, pari al 43.1%).


La nuova RSU sarà composta da 5 delegati della FIOM CGIL (tutti operai), 4 delegati della UILM (3 operai e 1 impiegato) e 3 delegati dell’ UGL (2 operai E 1 impiegato).
Resta fuori dalla RSU il sindacato FIM-CISL.


La FIOM ringrazia i candidati e tutti i lavoratori che, con il loro voto, confermano la fiducia in un sindacato serio, coerente e determinato: andiamo avanti con l’obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro all’interno dello stabilimento.


I 5 delegati eletti risultano Guidi Elisa con 97 preferenze, Cinzia Colaprico con 54, Loretta Sabattini con 46, Salvatore Romano con 35 e Fontana Gianluca con 21, a loro va tutto l’incoraggiamento per il complicato lavoro da svolgere nei prossimi anni a tutela dei lavoratori di Electrolux Forlì.


Forlì, 15 luglio 2021
FIOM-CGIL
Territorio di Forlì

guarda anche...

Rinnovo RSU DIESSE Arredamenti: FILLEA CGIL la lista più votata

Si sono svolte oggi, 10 marzo, le elezioni per il rinnovo della RSU nella Ditta …