FILLEA – Edilizia Legno e Affini

fillea

 

 

 

 

FILLEA – Edilizia Legno e Affini

Organizza i lavoratori dei rami produttivi: edilizia e affini, legno-arredo, materiali da costruzione (cemento, calce e gesso, laterizi, manufatti in cemento), lapidei ed estrattivi, restauro ed archeologia, particolari lavorazioni del legno (costruzione palchi, allestimenti e cartelli pubblicitari, interni camper, interni nautica, ecc)

La Federazione Italiana dei Lavoratori del Legno, dell’ Edilizia, delle industrie Affini ed estrattive (F.I.L.L.E.A.) è un’organizzazione sindacale che promuove la libera associazione e l’autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori seguenti settori e comparti produttivi: edilizia e affini, legno e arredamento; materiali da costruzione: cemento, calce e gesso, laterizi, manufatti in cemento; lapidei ed estrattivi. La Fillea aderisce alla Cgil, fa parte della Federazione europea dei lavoratori edili e del legno (FETBB), che a sua volta aderisce alla Confederazione europea dei sindacati (CES), della Federazione internazionale dei lavoratori dell’edilizia e del legno (FITBB).

Il Segretario Generale della FILLEA CGIL di Forlì è Domenico Parigi

Ti aspettiamo in FILLEA! Dove siamo? clicca qui

Nuova indennità onnicomprensiva covid-19 dl ristori procedura telematica attiva scadenza prorogata al 18/12/2020

Nuova indennità onnicomprensiva covid-19 dl ristori procedura telematica attiva scadenza prorogata al 18/12/202 Si informa che è attiva sul sito dell’Inps la procedura telematica per la presentazione delle domande di indennità  onnicomprensiva  COVID-  19 (introdotte dal decreto-legge 137/2020), per le seguenti categorie di lavoratori: lavoratori stagionali e lavoratori in somministrazione …

approfondisci

Congedo Covid: novità per i genitori lavoratori

Per i genitori lavoratori dipendenti si ampliano le possibilità di fruire del congedo COVID-19, a cui si potrà accedere sia per la quarantena scolastica del figlio sia per la sospensione dell’attività didattica in presenza. Sono i principali effetti della nuova disciplina del congedo straordinario, introdotta dall’articolo 21-bis del decreto–legge 14 agosto 2020, n. …

approfondisci

Quale futuro per i riders?

Importanti gli sviluppi che ci sono stati negli ultimi giorni sulla vicenda riders. Numerose le mobilitazioni organizzate dalle lavoratrici e dai lavoratori sul tutto il territorio nazionale, per ultimo lo sciopero del 31 ottobre, per chiedere maggiori diritti e tutele e per manifestare contro il contratto “truffa” sottoscritto da sindacati …

approfondisci

La malattia del personale sanitario conseguente a infezione covid-19 è riconosciuta come infortunio da marzo 2020

La malattia del personale sanitario conseguente a infezione COVID-19 è riconosciuta come infortunio da Marzo 2020 in relazione alla circolare INAIL scritta dopo il confronto sindacale fatto sulla sicurezza degli operatori che lavorano in strutture sanitarie e socio sanitarie. Leggiamo con attenzione il comunicato di coldiretti datato 17 novembre 2020 …

approfondisci