FILLEA – Edilizia Legno e Affini

fillea

FILLEA – Edilizia Legno e Affini

Organizza i lavoratori dei rami produttivi: edilizia e affini, legno-arredo, materiali da costruzione (cemento, calce e gesso, laterizi, manufatti in cemento), lapidei ed estrattivi, restauro ed archeologia, particolari lavorazioni del legno (costruzione palchi, allestimenti e cartelli pubblicitari, interni camper, interni nautica, ecc)

La Federazione Italiana dei Lavoratori del Legno, dell’ Edilizia, delle industrie Affini ed estrattive (F.I.L.L.E.A.) è un’organizzazione sindacale che promuove la libera associazione e l’autotutela solidale e collettiva delle lavoratrici e dei lavoratori seguenti settori e comparti produttivi: edilizia e affini, legno e arredamento; materiali da costruzione: cemento, calce e gesso, laterizi, manufatti in cemento; lapidei ed estrattivi. La Fillea aderisce alla Cgil, fa parte della Federazione europea dei lavoratori edili e del legno (FETBB), che a sua volta aderisce alla Confederazione europea dei sindacati (CES), della Federazione internazionale dei lavoratori dell’edilizia e del legno (FITBB).

Il Segretario Generale della FILLEA CGIL di Forlì è Antonella Arfelli

Ti aspettiamo in FILLEA! Dove siamo? clicca qui

XXII CONGRESSO SUNIA FORLI’ – CESENA

Congresso Provinciale Sunia FC

Mercoledì 07 Dicembre 2022, si è svolto il XXII Congresso del SUNIA Provincia di Forlì – Cesena allapresenza di Angelo Campagnola (Segreteria Nazionale SUNIA), Maria Giorgini e Silla Bucci (Segreteria Generale CGIL Forlì e Cesena), e dei rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni dei proprietari oltre numerosi cittadini/e.In apertura dei …

approfondisci

2° Generazione a chi?

Per dare voce alle giovani generazioni con esperienza migratoria, la CGIL Emilia-Romagna promuove una ricerca rivolta ai ragazzi fra i 15-35 anni che hanno un’esperienza propria o della famiglia di migrazione

approfondisci

Pensioni: a novembre nuovo conguaglio dello 0,2%.

Pensioni: a novembre nuovo conguaglio dello 0,2%.

Da Incaer.it Contro l’inflazione, e’ stata introdotta una NUOVA MISURA A SOSTEGNO DEL POTERE D’ACQUISTO DEI PENSIONATI. L’INPS, con circolare n. 120 del 25 ottobre 2022, comunica che sulla rata di pensione del mese di Novembre sarà anticipato il conguaglio della perequazione automatica per l’anno 2022 senza attendere gennaio 2023. L’aumento sarà dello …

approfondisci

Accordo sulla retribuzione, che interessa oltre 4000 persone, tra lavoratori e lavoratrici del comparto dell’edilizia.

Accordo sulla retribuzione, che interessa oltre 4000 persone, tra lavoratori e lavoratrici del comparto dell'edilizia.

Feneal UIL, Filca CISL, Fillea CGIL  e le Associazioni datoriali  Ance,  Legacoop, Confcooperative, Agci dei territori di Forlì, Cesena, Rimini a seguito di svariati incontri, a volte anche aspri per la complessità delle tematiche trattate,  hanno  raggiunto l’accordo relativo  all’ EVR (elemento variabile della retribuzione) per l’anno di competenza 2021. …

approfondisci

DL Aiuti Ter: Indennità una tantum 150 Euro

bonus 150 euro - novembre 2022

I lavoratori e le lavoratrici dipendenti che nel mese di novembre 2022 percepiranno uno stipendio lordo fiscale non superiore a 1.538 Euro, che non sono titolari di trattamenti pensionistici, assistenziali e RdC: riceveranno un'indennità una tantum pari a 150 Euro all'interno della retribuzione della competenza del mese di novembre2022. Il bonus sarà erogato tramite datore di lavoro, per questa ragione lavoratrici e lavoratori, che non sono titolari di trattamenti pensionistici, assistenziali e RdC, dovranno inviare prima dell'erogazione della retribuzione di novembre 2022, ai datori di lavoro, l'autodichiarazione in cui il/la lavoratore/lavoratrice dichiara di non essere titolare di altri trattamenti, al fine di ricevere correttamente il bonus. 

approfondisci