FLAI – Agroindustria

flai

 

 

 

 

FLAI
Agroindustria e difesa dell’ambiente

 

Organizza i lavoratori dipendenti, fissi, stagionali ( e i disoccupati di comparto) nelle diverse articolazioni professionali operanti nel sistema agro-industriale e per la difesa dell’ambiente

La Federazione Lavoratori Agroindustria, FLAI CGIL, è un sindacato di categoria della CGIL che organizza i lavoratori agricoli e i lavoratori dell’industria di trasformazione alimentare.

Tra i suoi principi statuari fondamentali vi è quello di tutelare, difendere e promuovere i diritti individuali e collettivi delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresenta (dipendenti a tempo indeterminato e a termine, stagionali, avventizi) e rafforzare la solidarietà tra tutti i lavoratori stabili, precari e disoccupati.

La FLAI CGIL fonda le sue scelte politiche rivendicative sul miglioramento e sulla tutela delle condizioni di vita e di lavoro, sulla difesa e sulla salvaguardia della salute, dell’ambiente e del territorio.

La FLAI CGIL opera per rafforzare l’unità del movimento sindacale in Italia e in Europa. E’ affiliata alla Seta, la Federazione Europea dei lavoratori dell’industria alimentare; all’Efa, la Federazione europea dei lavoratori dell’agricoltura e alla Uita, l’Unione internazionale dei lavoratori dell’Agroindustria.

Il Segretario Generale della FLAI CGIL di Forlì è Serena Balzani

Venerdì 9 ottobre 2020 sciopero di 4 ore industria alimentare ultime 4 ore della giornata o turno lavorativo

Mancato rinnovo del contratto nazionale dell’industria alimentare,mobilitazione e sciopero di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil. Nella regione Emilia Romagna  sono interessati 50 mila lavoratori. Continua fino al 14 ottobre il blocco degli straordinari e della flessibilità I segretari provinciali:”Chi lascia senza contratto nazionale i lavoratori, non può considerarsi …

approfondisci

Emergenza Covid-19: informazioni per i lavoratori

In questa pagina trovi le più importanti novità/aggiornamenti INDENNITÀ COVID 19 – 600 EURODal 1° Aprile al via le domande: I beneficiari sono: 📌LAVORATORI DEL SETTORE AGRICOLO lavoratori del settore agricolo, che abbiano svolto nell’anno 2019 almeno 50 giornate di effettivo lavoro agricolo e purché non siano titolari di trattamento …

approfondisci

Caporalato: basta allo sfruttamento!

Apprendiamo dalla stampa che le forze dell’ordine assieme all’Ispettorato del Lavoro di Forlì, ancora una volta trovano nel nostro territorio lavoratori agricoli in condizione di sfruttamento, stipati in un appartamento come fosse un ghetto. Le denunce che il Sindacato effettua giornalmente, di una situazione crescente di caporalato nella nostra provincia …

approfondisci