22 Dicembre: Sciopero lavoratori Agricoli e Florovivaisti

22 Dicembre: Sciopero lavoratori Agricoli e Florovivaisti

Due anni di trattative a vuoto con l’unico obiettivo delle controparti di annullare regole sull’orario di lavoro, diritti in tema di riassunzione, inquadramenti e salario. Le Organizzazioni sindacali, nonostante le disponibilità dimostrate a recepire le esigenze delle Organizzazioni professionali nel modificare diritti e tutele già consolidate nei contratti precedenti, hanno dovuto registrare comunque una indisponibilità a chiudere la vertenza contrattuale.

Un atteggiamento grave e irresponsabile che umilia i 5000 lavoratori agricoli che da due anni sono senza il rinnovo del contratto.

I lavoratori delle aziende agricole private, di allevamenti avicoli e suinicoli, incubatoi, vivai, serre, fungaie, macelli privati, magazzini ortofrutticoli privati, hanno diritto ad un contratto dignitoso.

guarda anche...

Rette per i servizi socio sanitari residenziali: per chiedere lo sgravio fiscale occorrerà ottenere l’ISEE entro il 30 settembre 2024.

Vertenza sulle rette per i servizi socio sanitari residenziali rimborso delle rette per il 2024 …