Giovedì 9 marzo ore 20,30 “Sala Lama”: incontro con le Associazioni e singoli cittadini interessati a condividere la campagna referendaria “Libera il lavoro con 2 SI tutta un’altra Italia”

Giovedì 9 marzo ore 20,30 – “Sala Lama”, incontro con tutte le Associazioni e singoli cittadini interessati a condividere la campagna referendaria

“Libera il lavoro con 2 SI  tutta un’altra Italia”

Prosegue la Campagna Referendaria “ Libera il lavoro- con 2 si- tutta un’altra Italia”, che segue la raccolta di firme sulla Carta dei Diritti Universali e dei referendum a sostegno, per i quali sono state raccolte, nel territorio Forlivese, 13500 firme per ogni quesito e per la proposta di legge pari a 54000 complessive.

Dopo avere incontrato i Parlamentari e i Consiglieri Regionali del nostro territorio, il Movimento 5 Stelle, il Movimento Democratici e Progressisti, si è calendarizzato l’incontro con il PD e Sinistra Italiana, altre forze politiche hanno dimostrato disponibilità al confronto.

Portare la discussione sul lavoro e sulla sua dignità a tutto il Paese, permettere alla partecipazione democratica di indicare una strada alternativa per uscire dalla crisi, è sicuramente ciò di cui abbiamo bisogno.

Per questo mentre chiediamo al Governo di definire nei tempi più stretti la data del voto, ci impegniamo per favorire la massima partecipazione consapevole e per far vincere i SI ai referendum per il lavoro.

A tal proposito come da comunicazione in allegato, è organizzato un incontro giovedì 9 marzo alle ore 20,30 presso la sede CGIL di Forlì “Sala Lama”, rivolto a tutte le Associazioni, e ai singoli cittadini interessati a condividere la campagna referendaria “Libera il lavoro con 2 SI tutta un’altra Italia”

guarda anche...

15 febbraio 2024 chiusura patronato inca per corso di formazione

15 FEBBRAIO 2024: Patronato INCA chiuso per l’intera giornata