Indennità colf – badanti

RIVOLGITI ALLE NOSTRE SEDI – clicca qui

  • Chi può fare domanda : lavoratori domestici che abbiano in essere al 23/02/2020 uno o più contratti di lavoro per una durata complessiva superiore a 10 h/set.
  • Cosa viene riconosciuto: per i mesi di aprile e maggio è riconosciuta un’indennità mensile di 500 euro per ciascun mese a condizione che i lavoratori non siano conviventi col datore di
  • Compatibilità: non cumulabile con altre indennità di cui alla Legge Cura Italia e al DL Rilancio ; con il REM e con il RDC se superiore alla indennità colf badanti . Se inferiore, il RDC si integra fino a raggiungere l’ammontare dell’indennità dovuta in ciascuna mensilità.Non è cumulabile con la pensione, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità e con contratti di lavoro dipendente a Tempo Indeterminato diverso dal lavoro
  • Modalità: erogata da INPS, in unica soluzione, previa domanda, presentata presso Patronati.

RICORDATI DI PORTARE IL TUO CONTRATTO DI LAVORO LE TUE COORDINATE BANCARIE O POSTALI E IL TUO DOCUMENTO DI IDENTITÀ E CODICE FISCALE

guarda anche...

Cambio al vertice nella Società Fiscale Teorema srl: eletta presidente Serena Balzani

Cambio al vertice nella società fiscale della CGIL di Forlì. E’ stata eletta mercoledì 24 …