FLAI – Agroindustria

flai

 

 

 

 

FLAI
Agroindustria e difesa dell’ambiente

 

Organizza i lavoratori dipendenti, fissi, stagionali ( e i disoccupati di comparto) nelle diverse articolazioni professionali operanti nel sistema agro-industriale e per la difesa dell’ambiente

La Federazione Lavoratori Agroindustria, FLAI CGIL, è un sindacato di categoria della CGIL che organizza i lavoratori agricoli e i lavoratori dell’industria di trasformazione alimentare.

Tra i suoi principi statuari fondamentali vi è quello di tutelare, difendere e promuovere i diritti individuali e collettivi delle lavoratrici e dei lavoratori che rappresenta (dipendenti a tempo indeterminato e a termine, stagionali, avventizi) e rafforzare la solidarietà tra tutti i lavoratori stabili, precari e disoccupati.

La FLAI CGIL fonda le sue scelte politiche rivendicative sul miglioramento e sulla tutela delle condizioni di vita e di lavoro, sulla difesa e sulla salvaguardia della salute, dell’ambiente e del territorio.

La FLAI CGIL opera per rafforzare l’unità del movimento sindacale in Italia e in Europa. E’ affiliata alla Seta, la Federazione Europea dei lavoratori dell’industria alimentare; all’Efa, la Federazione europea dei lavoratori dell’agricoltura e alla Uita, l’Unione internazionale dei lavoratori dell’Agroindustria.

Il Segretario Generale della FLAI CGIL di Forlì è Serena Balzani

Dignità per chi lavora!

La FLAI CGIL di Cesena e di Forlì esprimono soddisfazione per l’impegno di contrasto al lavoro nero ed al caporalato nel territorio Romagnolo, da parte della Guardia di Finanza. Da tempo la FLAI, assieme alle altre Organizzazioni di Categoria FAI e UILA, è impegnata a denunciare il diffondersi dello sfruttamento, …

approfondisci

Cooperazione agricola, rinnovato il CCNL

Cooperazione agricola. Rinnovato il CCNL | FLAI CGIL E’ stato rinnovato oggi 3 agosto 2016, dopo due giorni di trattative “no stop”, il contratto collettivo nazionale di lavoro per i lavoratori dipendenti delle cooperative e consorzi agricoli, che interessa oltre 50000 lavoratori e circa 3500 imprese cooperative. Ne danno notizia …

approfondisci

8 Marzo: una ragione in +

“Non dimenticate mai che sarà sufficiente una crisi politica ,economica, religiosa perché i diritti delle donne siano rimessi in discussione. Questi diritti non sono mai acquisiti .Dovrete restare vigili durante tutto il corso della vostra vita” Simone Beauvoir. Abbiamo rinnovato il Contratto Nazionale dell’industria Alimentare, un risultato non scontato, hanno …

approfondisci