Con la retribuzione di Luglio, una tantum per i lavoratori delle aziende artigiane settore Tessile e Chimico

Con la retribuzione del mese di Luglio, la maggioranza dei lavoratori del territorio di Forlì, operanti nelle aziende artigiane del settore TAC (tessile, abbigliamento, calzature,lavanderie) e del settore  Chimica (chimica, gomma plastica, vetro), si vedranno riconoscere in busta paga una cifra aggiuntiva alla retribuzione  “una- tantum“, erogata grazie all’Accordo Regionale sottoscritto a maggio del 2019 fra Filctem Cgil , Femca Cisl , Uiltec Uil Regionali e le Associazioni Datoriale delle aziende artigiane (CNA, Confartigianato, CLAAI).

 

Il premio è legato ad indicatori che leggono parametri  del fatturato del 2018 e la redditività collettiva della forza lavoro.

 

Il premio deve essere erogato da TUTTE LE AZIENDE ARTIGIANE che NON hanno comunicato, entro il 30 giugno 2019, alle Organizzazioni Sindacali territoriali, il mancato raggiungimento dei parametri così come previsto dal suddetto accordo.

 

Le OO.SS. Di Forlì, invitano pertanto tutti i lavoratori a verificare l’erogazione di quanto spettante e a rivolgersi alle stesse per chiarimenti ulteriori o maggiori verifiche.

 

        Forlì, 27-7-2019

guarda anche...

Carenza di personale nelle sedi Inps di Forlì Cesena – Situazione

  Il giorno 8 ottobre il Comitato di gestione della sede INPS di Forlì Cesena …