Home / Federazioni di Categoria

Federazioni di Categoria

Federazioni di Categoria

Pensioni: gravi insufficienze in proposta Governo. 2 dicembre mobilitazione nazionale

Pensioni: Cgil, gravi insufficienze in proposta Governo. 2 dicembre mobilitazione nazionale Confermiamo il giudizio di grande insufficienza sulla proposta del Governo sulla previdenza. Per questo il 2 dicembre sarà una giornata di mobilitazione nazionale”. Così Susanna Camusso al termine dell’ultimo incontro sui temi previdenziali che si è tenuto questa mattina …

approfondisci

Il lavoro nei giorni festivi non è un obbligo! Astensione dal lavoro 1° novembre, 8 dicembre, 25 e 26 dicembre

Le Organizzazioni sindacali dei lavoratori del commercio FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL e UILTuCS UIL di Forlì confermano la netta contrarietà alle aperture festive nel settore del commercio. Oggi vediamo rafforzato quanto da noi sempre sostenuto sulla base dei contenuti del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro: la disponibilità al lavoro festivo …

approfondisci

Elezioni RSU RLSSA nel settore dell’igiene ambientale, le liste FP CGIL di Forlì conquistano tutti e 3 i seggi previsti per il nostro territorio in HERA.

Il 25 e 26 ottobre 2017 si sono svolte le elezioni per le Rappresentanze Sindacali Unitarie (RSU) e dei Rappresentanti sui temi della sicurezza, salute ed ambiente (RLSSA) nel settore dell’igiene ambientale. Nel territorio nazionale sono stati coinvolti circa 90 mila lavoratori, operanti nel settore dell’igiene ambientale, e presentate per …

approfondisci

Consulta, Spi-Cgil: irrisolto problema reddito pensionati. Prendiamo atto sentenza, ora nuovo sistema rivalutazione

Consulta, Spi-Cgil: irrisolto problema reddito pensionati Prendiamo atto sentenza. Ora nuovo sistema rivalutazione “Prendiamo atto della sentenza della Consulta sul decreto Poletti. Resta però irrisolto il problema del reddito dei pensionati, che in questi ultimi anni ha perso sensibilmente di valore e non è stato degnamente rivalutato”. Così il Segretario …

approfondisci

È rivolta contro l’aumento automatico dell’età pensionabile

articolo da rassegna.it È rivolta contro l’aumento automatico dell’età pensionabile. Dal 2019 l’età per andare in pensione salirà a 67 anni, rispetto ai 66 anni e sette mesi previsti oggi per i lavoratori italiani. L’età cresce di cinque mesi legati all’aspettativa di vita che, secondo i dati ufficiali dell’Istat, si è allungata di 150 giorni …

approfondisci