Casa di Riposo Pietro Zangheri nuovi contagi

In riferimento ai nuovi contagi alla Casa di Riposo Pietro Zangheri, evidenziamo che questi avvengono a distanza di circa 10 giorni dal precedente episodio.

Questa situazione non può non allarmare il personale, i residenti, i familiari e l’intera comunità forlivese. Viene spontaneo domandarsi se a 20 giorni dalla dichiarazione dello stato di emergenza con le relative restrizioni alla mobilità, queste indicazioni siano state applicate in maniera corretta.

Ora però non è il momento di capire come è accaduto ma del cosa fare e farlo in fretta. Cgil, Cisl e Uil di Forlì sentite anche le categorie dei dipendenti e dei pensionati, chiedono l’immediata applicazione dei protocolli previsti in questi casi, iniziando dalla creazione di un reparto ad hoc per le persone contagiate da COVID 19.

Riteniamo altresì necessaria l’ effettuazione per tutto il personale occupato e per tutti i residenti del tampone finalizzato alla ricerca di altri eventuali contagi.

Ancora una volta dobbiamo segnalare l’insufficienza  del materiale di protezione agli operatori e la necessità di procedere con l’assunzione di altro personale medico e tecnico per fare fronte alla nuova situazione venutasi a creare.

Infine riteniamo utile che alle operatrici e operatori che stanno lavorando in emergenza nell’intera struttura Zagheri sia garantita la stipula di una polizza assicurativa specifica per emergenza COVID 19  e il riconoscimento di una indennità di rischio come prevista per il personale dell’AUSL.

La Casa di Riposo Pietro Zangheri è da sempre un fiore all’occhiello della nostra città, vogliamo che continui ad esserlo facendo da buon esempio per tutte le strutture similari presenti sul territorio.

         Forlì, 2.04.2020                                                                   

                                               CGIL CISL UIL FORLI

Giorgini Maria- Treossi Vanis – Imolesi Enrico

guarda anche...

Indennità colf – badanti

RIVOLGITI ALLE NOSTRE SEDI – clicca qui – Chi può fare domanda : lavoratori domestici …