Assegno al nucleo familiare: è cambiata la modalità di richiederlo. Rivolgiti alla CGIL

È CAMBIATA LA MODALITÀ PER RICHIEDERE L’ASSEGNO AL NUCLEO FAMILIARE. RIVOLGITI ALLA CGIL PER LA TUA RICHIESTA ON LINE.

PER GLI ISCRITTI CGIL L’ASSISTENZA E’ GRATUITA!

ECCO I DOCUMENTI NECESSARI

  • Tessera sanitaria di tutti i componenti del nucleo familiare.
  • Copia della dichiarazione dei redditi 2019 riferita ai redditi del 2018:Mod 730/2019 riferito al 2018 oppure mod Redditi 2019 (ex modello Unico) riferito al 2018 di tutti i componenti del nucleo familiare.
  • Copia modello C.U. (Certificazione Unica ossia ex CUD) 2019 riferito ai redditi del 2018 di tutti i componenti del nucleo familiare.
  • Una busta paga relativa al rapporto di lavoro attualmente in corso.
  • Segnalazione di eventuale presenza di inabili nel nucleo familiare; per inabili si intente persone con un riconoscimento di invalidità civile al 100%.

SOLO per chi non ha presentato dichiarazione dei redditi: documentazione attestante il valore della rendita catastale delle proprietà immobiliari (terreni e fabbricati, compresa l’abitazione principale) dei componenti il nucleo familiare.

SOLO in caso di genitori non coniugati/uniti civilmente (conviventi, separati, divorziati): copia dell’autorizzazione al percepimento degli assegni.

Per informazioni: contatta il delegato della tua azienda o rivolgiti alla Sede CGIL più vicina a te

 

guarda anche...

Cum grano salis: buon senso e tanta attenzione quando si parla di un Servizio pubblico che si occupa della parte più fragile e debole della società

La vicenda degli affidi illeciti di minori nella Val D’Enza, nella quale sono coinvolti, tra …